vigneto produzione vino naturale

Vino e Natura

Un prodotto della terra

Dalla vigna al bicchiere

Quando Gino Zatti coltivò il suo primo vigneto, lo fece seguendo un desiderio: quello di creare un prodotto che esprimesse al meglio la terra dalla quale esso proveniva. Concepire quindi il vino come prodotto naturale, frutto di un processo attento che guarda alla pianta e al frutto, e che vede la mano dell’uomo e il processo di trasformazione come un’esperienza che rispetti le qualità dell’elemento naturale.

Il desiderio, tramandato nelle generazioni, è divenuto un intento: esprimere le tipicità e le particolarità del nostro territorio, la fascia di colline moreniche che è la Valtènesi.

Per fare questo, curiamo personalmente ogni dettaglio con le nostre mani, avvalendoci della cura che la nostra attenzione offre, della conoscenza acquisita nel tempo e dei preziosi consigli delle persone qualificate che ci accompagnano: questo sia in cantina che in vigneto, dalla potatura invernale all’imbottigliamento dei vini.

Il vino si fa in campagna, non in cantina. Le caratteristiche del suolo si esprimono nell’uva, e dall’uva poi si tramandano nel vino: è fondamentale conservare queste caratteristiche inconfondibili e particolari.

Intendiamo esprimere attraverso il vino che produciamo le tipicità e le particolarità del nostro territorio

Ci piace fare vino per il piacere di condividerlo, per poter far conoscere la nostra grande passione, e i segreti delle terre che coltiviamo.

Per questo nel 2014 abbiamo deciso di compiere un passo importante, ampliando la produzione e soddisfare le esigenze di un pubblico più vasto. L’occasione ci ha permesso di intraprendere il processo da noi tanto atteso di conversione all’agricoltura biologica dalla vendemmia 2018 siamo certificati bio, una svolta che è stata per noi naturale, in sintonia con la passione che nutriamo nei confronti dell’ambiente cui apparteniamo, di voi consumatori, e di noi stessi che con la natura siamo ogni giorno a diretto contatto.

Già quando operavamo in ambito di agricoltura convenzionale, abbiamo sempre lavorato secondo questa filosofia, senza l’utilizzo di diserbi, operando secondo il metodo biologico.

Lavorare seguendo la natura vuol dire avere un prodotto sincero, di personalità, che esprime il segno delle annate, le sfumature che contraddistinguono ogni singolo apezzamento.

Il nostro obiettivo è quello di migliorare sempre, per potere condividere un'esperienza e un prodotto con voi, il pubblico con cui ci piace confrontarci, che ci apre a nuove idee e che ci dà la forza per far crescere nuovi obiettivi, che si esprimono in nuovi sapori.