Gibo

Gibo

Garda Marzemino DOC

Selvaggio.

Colore rosso rubino brillante con riflessi violacei. Vino complesso e di elevata struttura. Sprigiona al gusto decise note di mirtilli, more e lamponi. Di corpo sapido e piacevolmente morbido, esprime il suo meglio dopo 3-4 anni dall’imbottigliamento.

Premi e menzioni:

Gibo 2013 - Mundus Vini 2016 - 85 punti

Gibo 2013 - Vini Buoni d'Italia 2019 - Golden Star

 

 

Etichetta

Gibo è la bottiglia dedicata a Gino, papà e nonno della famiglia che ha saputo trasmettere alle generazioni successive la passione per la produzione del vino. Anche l'etichetta è pensata per lui, il soggetto richiama una delle sue passioni più peculiari: dipingere i profili di uomini, soprattutto cowboy! Abbiamo voluto ricordarlo così nonno Gino, seduto sulla linea di un profilo che ricorda uno dei suoi disegni, pronto a presentarsi sulla tavola di tutti, attraverso il prodotto che ha sempre tanto amato.

Vitigno

Le prime tracce di Marzemino in Valtènesi, luogo dove ha saputo sviluppare particolari sfumature organolettiche, risalgono a parecchie centinaia d’anni fa.

Caratteristica di questo rigoroso vitigno è una spiccata produttività, data dalla molteplicità di grappoli e dalle dimensioni degli acini degli stessi. La nostra attenzione è incentrata a permettere alle uve di raggiungere la piena maturazione fenolica prima della vendemmia, necessaria per sprigionare gli aromi e i sapori migliori; per raggiungere questo obiettivo, a seconda dell’esposizione e della composizione del terreno su cui cresce l’uva che compone il nostro Marzemino, operiamo un diradamento delle uve più o meno intenso.